header2018 01 rid

Speciale Soci Cruseri

logo floc 2018-2019

Il Cruseri su FB

facebooklogo

Crus Channel TV

YouTube-logo-full color

Calendario

calendario

A TU PER TU CON ANTONIO BENDANDI (update)

Antonio non ve lo devo presentare. Sapete ormai tutto di lui, della sua costanza, della sua gentilezza e dell’aureola che gli circonda la testa! 

Antonio, il decano dei nostri allenatori e, da qualche tempo, anche il nostro Direttore Sportivo. Come stai vivendo questa stagione 2018-2019?

Come tutte le stagioni...stessa voglia e stessa passione nel presentarmi in palestra, con la speranza che il fisico regga.

Ho l’impressione che, rispetto alla stagione scorsa, il settore giovanile del basket abbia fatto qualche passo in avanti. Numeri alla mano, confermi?

I numeri confermano quanto di buono abbiamo fatto fino ad ora. La presenza di coach Bilardo nelle nostre squadre giovanili è senza dubbio un arma in più. 

Detto questo, ci sono comunque alcuni aspetti su cui possiamo ancora crescere, giusto? Hai questa intervista per lanciare i tuoi appelli!

Per crescere servono forza di volontà, passione e tempo da dedicare ai ragazzi che si presentano in palestra. Se hai questi requisiti non puoi sbagliare. Inoltre bisognerebbe avere più ore da dedicare all'allenamento; di conseguenza più istruttori all'interno dello Staff per potere promuovere efficacemente il basket nelle scuole. E poi essere visibili continuamente nelle feste, organizzare eventi, etc..

Il gruppo che alleni quest’anno com’è?

Quest'anno alleno il gruppo degli Aquilotti (annate 2008/09): è un gruppo nuovo, visto che più della metà è alla prima esperienza con il basket. Si è partiti da capo con una nuova avventura molto stimolante per me come istruttore. I ragazzi hanno tanta voglia di imparare, ingrediente fondamentale.

Poi, anche se non previsto inizialmente, sono stato coinvolto nel gruppo CSI. Da un'idea estiva di Andrea Berti, sono stati richiamati diversi amici ed ex giocatori che avevano accantonato per un po' il basket. E' partito un gruppo di 15 ragazzi con la voglia di rimettersi in gioco. Hanno pensato di coinvolgere il sottoscritto a guidare la squadra perchè tanti anni fa allenavo la maggior parte di loro quando erano Juniores...è partita anche questa avventura! Siamo quarti al momento!

Aquilotti18-19

Com’è il rapporto con i genitori dei tuoi ragazzi? Secondo me questo, quando si tratta di gruppi Minibasket, è un componente fondamentale.

In tutti questi anni il rapporto con i genitori è sempre stato ottimo. Cerco di coinvolgerli ad aiutarmi in palestra soprattutto nella gestione delle partite (vedi segnapunti e referto gare); da poco ho un genitore (ex giocatore) che mi affianca negli allenamenti..chissà che non gli venga voglia di iniziare il corso da istruttore.

Una cosa che chiedo a loro: non fare tante domande dopo una partita, rispettare i silenzi dei propri figli e che una sconfitta non è un fallimento (deve essere una riflessione su errori da correggere) e… soprattutto…chiedere se si sono DIVERTITI !!!!

In questi ultimi mesi hai anche modo di relazionarti con altre società di basket, dal momento che tuo figlio Luca gioca a Cervia-Cesenatico; hai notato idee o spunti utili che possiamo importare anche al Cruseri?

Sono realtà diverse ma entrambe composte da brave persone, preparate, che dedicano parte del proprio tempo a coinvolgere nel miglior modo bambini e ragazzi in questo meraviglioso mondo.

C’è un rapporto molto simile al nostro, familiare: hanno accolto Luca e noi in modo molto amichevole come se fosse da tanti anni che ci conoscessimo; inoltre hanno, a differenza nostra, budget superiori per istruttori e palestre...altri numeri insomma!

Se tu avessi la possibilità di aggiungere una persona nel nostro organigramma del basket, dove agiresti?

Mi piacerebbe che ci fosse una persona al fianco della nostra insostituibile e preziosissima Daniela per affiancarla nelle questioni burocratiche dei tesseramenti FIP degli atleti che talvolta sono molto impegnative e complicate...e, se mi concedi una seconda risposta, un istruttore che, oltre ad aiutare in palestra, si accosti alle maestre nella promozione all’interno delle scuole.

Se tu avessi la possibilità di aggiungere attrezzature, strutture, materiale al settore basket, cosa chiederesti?

Come attrezzature siamo abbastanza forniti: magari aggiungerei un ora in più al mio gruppo perche 3 ore alla settimana sono poche. Anche se un po’ fuori tema: più pulizia nelle palestre perché le troviamo spesso sporche.

Guardando le squadre di Lega2 qui nei dintorni, come giudichi i campionati dell’ORASI’ e dell’UNIEURO?

Premetto che sono un appassionato dei campionato Italiano di basket A1 e A2, più che NBA.

L'ORASI, a differenza degli anni passati, non sono riuscito ancora a vederla e mi baso sulle notizie dei giornali...mi sembra che alterni delle prestazioni buone con altre più scarse: fatico a giudicarla.

L'Unieuro la seguo con più frequenza e riesco ad andare al Palafiera, avendo la convenzione degli abbonamenti con i nostri ragazzi. Come tanti supporter forlivesi mi ero illuso con l'inizio scoppiettante della squadra.

Ora ha un rendimento spiazzante passa da una prestazione convincente ad una disastrosa  "dalle stelle alle stalle".

Il campionato è in una fase in cui il carattere ed i nervi contano più del talento....LAWSON non ancora pervenuto..delusione!

Share

Centro Sportivo Tre Ville

centrosportivotreville

Informazioni

A.P.D. "E CRUSERI AD SA PIR"

VIA UNGARETTI n. 12

48125 SAN PIETRO IN CAMPIANO (RA)

P. IVA: 01243460399

Codice: F.I.P. 029937

Telefono: 340 8417101

Mail: info@cruseri.it

I nostri amici

 

 logofip  logocsi

 


A.P.D. "E CRUSERI AD SA PIR" | VIA UNGARETTI n. 12 | 48125 SAN PIETRO IN CAMPIANO (RA) | P. IVA: 01243460399 | Codice: F.I.P. 029937 | Telefono: 340 8417101 | Mail: info@cruseri.it