header2018 01 rid

Speciale Soci Cruseri

logo floc 2018-2019

Il Cruseri su FB

facebooklogo

Crus Channel TV

YouTube-logo-full color

Calendario

calendario

FIOCCO AZZURRO PER SIMONA E FEDERICO!

fiocco-azzurro-400x255

Tutto il Cruseri si congratula con Federico e Simona!

E' nato ENEA!!!

Futuro Rugbysta? O nuova promessa con la Spada?

Ci sarà tempo per capirlo: ora è il momento di brindare al nuovo arrivato nella famiglia Cruseri!

 

Prima Divisione: ampia vittoria con Junior Basket Ravenna!

(dal nostro inviato F. Martini)

CRUSERI - JUNIOR BASKET RAVENNA 65-37 (22-2; 13-7;10-15;20-13)

(Il tabellone è stato generoso e riportava un punto in più...)

Cruseri-Junior RA

 Partita testa-coda al PalaBabini di Roncalceci.

Il Cruseri (secondo in classifica) ospita il fanalino di coda, i giovani del Junior Basket Ravenna: primo quarto a senso unico per i padroni di casa, che corrono, rubano ed attaccano senza pietà i ravennati, portandosi addirittura sul 22-0. Da lì, il primo canestro del Junior basket, che permette agli ospiti di andare al primo riposo senza lo "0" sul tabellino.

Il secondo quarto è sulla falsariga del primo, con un Suprani molto ispirato e un Ravaioli Gabriele in versione polipo. Abbondantemente avanti oltre le 20 lunghezze al riposo lungo, al rientro in campo i padroni di casa si addormentano e pasticciano, mentre gli ospiti prendono fiducia, vincendo il parziale per 15-10.

L'ultimo quarto, nonostante la partita sia già conclusa, regala scambi piacevoli da entrambi le parti, con Suprani in formato MVP. Finisce 66-37, padroni di casa che andranno a Faenza giovedì, per San Valentino.
Farolfi sarà della partita, quindi potete lasciare le vostre donne a casa e venire a tifare Crus.

TABELLINI:

Ballardini 12, Ridolfi 5, Ravaioli G. 2, Conti 10, Farolfi 2, Maioli 3, Ravaioli A. 2, Mingozzi 3, Suprani 20, Sanzani 6. ALL.: BILARDO

RUGBY sul grande schermo

Febbraio: mese importante per il Rugby!

E' già in corso il Sei Nazioni (purtroppo la nostra nazionale è ancora a zero punti...).

E domenica prossima, 17 febbraio, i nostri rugbisty biancoblu prenderanno parte al Concentramento di Forlì!

 

Nell'ottica di promuovere questo sport e trovare collegamenti con il cinema ho chiesto qualche informazione a Simona...perchè anche il Rubgy ha la "sua cinematografia".

Vi invito a guardare questi film e, nel caso trovaste altri titoli interessanti, fatecelo sapere:

INVICTUS (anno 2009): con Morgan Freeman e Matt Damon; tema del Rugby abbinato alla caduta dell'Apartheid e l'elezione di Nelson Mandela in SudAfrica.

FOREVER STRONG (anno 2008): abbiamo un giovane carcerato a cui viene data la possibilità di riscattarsi partecipando al torneo nazionale.

ASINI (anno 1999): con Claudio Bisio; un giocatore di rugby viene escluso dalla squadra per raggiunti limiti di età e viene incaricato di insegnare educazione fisica in un collegio di Francescani molto colorito.

TERZO TEMPO (anno 2013): un ragazzino dopo l'ennesimo arresto viene affidato alle "cure" di un ex rugbysta che gli insegna le regole del gioco ed il rispetto del gioco di squadra.

Il prediletto di Simola è MURDERBALL (anno 2005): si trattad in un film-documentario in cui viene raccontata una storia di atleti paralimpici che giocano a rubgy in sedia a rotelle incontrando diverse difficoltà per partecipare alle Olimpiadi di Atene 2004.

murderball

BUONA VISIONE A TUTTI!

 

ANOTHER BRIG(hina) IN THE WALL!

PRIMA DIVISIONE: LIVIO NERI - CRUSERI 56-42

 

Referto giallo per il Cruseri.

Ma possiamo permetterci di scherzare (vedi titolo) perchè ieri sera la partita, per un po', era passata in secondo piano.

 I nostri reporter ci segnalano una gara in cui hanno prevalso le difese.

In particolare i nostri tiratori avevano le polveri un po' bagnate.

La tensione emotiva e la carica agonistica legate al confronto tra prima e seconda si sentivano tutte ("partita maschia" direbbero i telecronisti di professione).

TheWall

Poi al 31° (punteggio 42-31), Davide Brighina arriva lungo in penetrazione e va a scontrarsi contro il muro della palestra. Da qui l'apertura "floydiana" dell'articolo.

Match sospeso per 15 minuti; arrivo dell'ambulanza per portare il nostro play al pronto soccorso: per fortuna nulla di grave e ci auguriamo in un veloce recupero.

 Alla ripresa del gioco, comunque, non è cambiato lo spartito e lo score finale recitava 56-42.

I parziali: 17-14, 12-18; 13-9;14-11.

 

Pensare subito alla gara di lunedì 11!

Patriots19

(uno scorcio della gara dei New England Patriots, trionfatori all'ultimo SuperBowl)

 

LA "COMUNICAZIONE" del CRUSERI: dati in crescita!

  

Visite sito

Il Cruseri non è approdato in borsa...anche se il grafico qui sopra mostrerebbe davvero un bell'andamento (una forte tendenza alla crescita)!

L'immagine rappresenta il numero di visite che il nostro sito www.cruseri.it sta ricevendo nell'arco dei vari mesi e anni (gratitudine eterna a Luca Lolli!!!).

Noterete che negli ultimi due mesi siamo a 48000 pagine viste! Un dato incredibile.

Non possiamo pensare che le pagine vengano lette integralmente da tutti. Però possiamo essere soddisfatti (che non vuol dire appagati...) di questo incredibile dato!

Ci sono tanti fattori che contribuiscono a questo "trend": notizie nuove quasi tutti i giorni, aggiornamenti su appuntamenti e partite, la concomitanza di 3 discipline all'interno della nostra Polisportiva, buoni risultati sul campo, il contributo dei social, e molto altro.

Sui Social avrete notato che siamo molto attivi su Facebook e, anche in questo caso, vogliamo continuare a crescere il più possibile (siamo sicuri che a fine stagione avremo ancora molti più "like" di adesso).

La novità "social" di questa stagione, comunque è Instagram: è la "zona franca", quella dove l'informazione può essere sia formale che "cazzona"(ops..). E' quello il luogo in cui appaiono idee originali, foto curiose e rubriche per molti ma non per tutti! (complimenti ad Alberto Ravaioli, Francesco Pezzi, Andrea Berti per l'addizione delle loro idee): se non l'avete ancora fatto...venite a far parte dei nostri followers.

Anche su Youtube abbiamo un canale che contiene diversi filmati. Vorremmo crescere anche in questa dimensione ma, qui, chiediamo il vostro aiuto, cari fan: inviateci filmati carini ed interessanti e sarete soddisfatti!

 

Chiaro! Quindi investite nel Cruseri! Guadagneremo tutti!

[questo messaggio non vuole essere autocelebrativo, da leggere con cautela, non contiene olio di palma, non consultate nessun medico...a meno chè non voglia diventare un nostro tifoso]

 

 

AMATORI: Cruseri - Fusignano 51-48

Riceviamo un report (corale) dallo spogliatoio del Cruseri.

Vittoria sofferta di fronte ad un pala-Cruseri gremito col Presidente Brunelli in tribuna.

Partita “accesa” tra le due squadre.

Assente il lungo Stefano Casadio, vittima di un virus, che ha privato i biancoblu di una pedina importante. Questo però non ha demoralizzato i compagni di squadra.

La prima frazione ha visto i padroni di casa inseguire Fusignano (rimanendo aggrappati con le 3 triple di Zaccarelli).

Il secondo quarto è stato molto sofferto. Tuttavia va rilevato un tiro allo scadere (“alla spero in Dio”…) di Bernardi che ha fatto esplodere i tifosi.

Anche nel terzo quarto, nonostante Zaccarelli “on fire”, c’è stato da soffrire.

Cruseri-Fusignano

E’ servita una sfuriata di coach Bendandi (ebbene sì: anche “sant’Antonio”, stavolta si è arrabbiato) per ottenere la reazione dei suoi e, finalmente, compiere il sorpasso e chiudere a+3 lo score finale.

Parziali: 15-13; 8-15;12-14;16-6.

Tabellini:

Bartoletti 3, Casali 4, Zaccarelli 15, Bernardi R. 14, Casali 6, Fusconi 1, Breunelli 10, Pirozzi, Berti, Adamache, Miserocchi. All.: Bendandi

Under 14 CSI: Cruseri - Orasì 88 -39

U13-Creuseri-Orasì 19

Il nostro inviato sul campo di Roncalceci (grazie Gianni!) ci manda una bellissima sintesi:

"Bella vittoria dell'Under 14 con un risultato netto e tondo. Partita piacevole e, soprattutto, è apprezzabile la crescita di rendimento di tutto il gruppo di Bilarado".

Avanti così e complimenti ai nostri atleti che si stanno impegnando per migliorarsi di volta in volta. I risultati, alla fine, arrivano!

 

GAIA ALLE SELEZIONI REGIONALI

Complimenti a GAIA ALESSANDRI!

Gaia è una cestista tesserata per il Cruseri che, da qualche stagione, milita in prestito (assieme a Sofia Valmori, Giada di Marco e Vera Vella) al BASKET LIBERTAS ROSA di Forlì.

Classe 2006 è stata convocata il 14 febbraio in quel di Modena assieme alle migliori atlete delle annate 2004-05-06.

Davvero un bel traguardo e ci auguriamo che sia soltanto l'inizio di un percorso pieno di successi!

Grande Gaia! Siamo orgogliosi!

Gaia Alessandri

A TU PER TU CON ANTONIO BENDANDI (update)

Antonio non ve lo devo presentare. Sapete ormai tutto di lui, della sua costanza, della sua gentilezza e dell’aureola che gli circonda la testa! 

Antonio, il decano dei nostri allenatori e, da qualche tempo, anche il nostro Direttore Sportivo. Come stai vivendo questa stagione 2018-2019?

Come tutte le stagioni...stessa voglia e stessa passione nel presentarmi in palestra, con la speranza che il fisico regga.

Ho l’impressione che, rispetto alla stagione scorsa, il settore giovanile del basket abbia fatto qualche passo in avanti. Numeri alla mano, confermi?

I numeri confermano quanto di buono abbiamo fatto fino ad ora. La presenza di coach Bilardo nelle nostre squadre giovanili è senza dubbio un arma in più. 

Detto questo, ci sono comunque alcuni aspetti su cui possiamo ancora crescere, giusto? Hai questa intervista per lanciare i tuoi appelli!

Per crescere servono forza di volontà, passione e tempo da dedicare ai ragazzi che si presentano in palestra. Se hai questi requisiti non puoi sbagliare. Inoltre bisognerebbe avere più ore da dedicare all'allenamento; di conseguenza più istruttori all'interno dello Staff per potere promuovere efficacemente il basket nelle scuole. E poi essere visibili continuamente nelle feste, organizzare eventi, etc..

Il gruppo che alleni quest’anno com’è?

Quest'anno alleno il gruppo degli Aquilotti (annate 2008/09): è un gruppo nuovo, visto che più della metà è alla prima esperienza con il basket. Si è partiti da capo con una nuova avventura molto stimolante per me come istruttore. I ragazzi hanno tanta voglia di imparare, ingrediente fondamentale.

Poi, anche se non previsto inizialmente, sono stato coinvolto nel gruppo CSI. Da un'idea estiva di Andrea Berti, sono stati richiamati diversi amici ed ex giocatori che avevano accantonato per un po' il basket. E' partito un gruppo di 15 ragazzi con la voglia di rimettersi in gioco. Hanno pensato di coinvolgere il sottoscritto a guidare la squadra perchè tanti anni fa allenavo la maggior parte di loro quando erano Juniores...è partita anche questa avventura! Siamo quarti al momento!

Aquilotti18-19

Com’è il rapporto con i genitori dei tuoi ragazzi? Secondo me questo, quando si tratta di gruppi Minibasket, è un componente fondamentale.

In tutti questi anni il rapporto con i genitori è sempre stato ottimo. Cerco di coinvolgerli ad aiutarmi in palestra soprattutto nella gestione delle partite (vedi segnapunti e referto gare); da poco ho un genitore (ex giocatore) che mi affianca negli allenamenti..chissà che non gli venga voglia di iniziare il corso da istruttore.

Una cosa che chiedo a loro: non fare tante domande dopo una partita, rispettare i silenzi dei propri figli e che una sconfitta non è un fallimento (deve essere una riflessione su errori da correggere) e… soprattutto…chiedere se si sono DIVERTITI !!!!

In questi ultimi mesi hai anche modo di relazionarti con altre società di basket, dal momento che tuo figlio Luca gioca a Cervia-Cesenatico; hai notato idee o spunti utili che possiamo importare anche al Cruseri?

Sono realtà diverse ma entrambe composte da brave persone, preparate, che dedicano parte del proprio tempo a coinvolgere nel miglior modo bambini e ragazzi in questo meraviglioso mondo.

C’è un rapporto molto simile al nostro, familiare: hanno accolto Luca e noi in modo molto amichevole come se fosse da tanti anni che ci conoscessimo; inoltre hanno, a differenza nostra, budget superiori per istruttori e palestre...altri numeri insomma!

Se tu avessi la possibilità di aggiungere una persona nel nostro organigramma del basket, dove agiresti?

Mi piacerebbe che ci fosse una persona al fianco della nostra insostituibile e preziosissima Daniela per affiancarla nelle questioni burocratiche dei tesseramenti FIP degli atleti che talvolta sono molto impegnative e complicate...e, se mi concedi una seconda risposta, un istruttore che, oltre ad aiutare in palestra, si accosti alle maestre nella promozione all’interno delle scuole.

Leggi tutto...

Prima Divisione: San Patrignano - Cruseri 61-65

(di Fabrizio Martini)

Serata incredibile per il Cruseri.

La partita della serata è al Palastampa, esattamente dentro la cornice della comunità di San Patrignano.

Campo splendido, montato ad arte dai ragazzi che la popolano; ed inoltre circa 400 spettatori.

I padroni di casa partono subito forte, 8-0 secco a cui il Cruseri fa fatica a replicare.

Seguono schermaglie da una parte all'altra ma il loro numero 10 è un giocatore di un'altra categoria: tra triple, penetrazioni e scarichi mantiene i suoi in ampio vantaggio.

Prima della pausa mette a segno una bomba dopo un mezzo gioco di prestigio...mandando su tutte le furie pure Coach Bilardo.

Al rientro in campo il copione non sembra cambiare sebbene il Crus macini gioco e riesca sempre a trovare conclusioni pulite.

Sotto di 11 ad inizio dell'ultimo quarto, Ballardini segna due triple in un amen e Conti il canestro del -3.

E' l'inizio della riscossa ospite che chiude le maglie in difesa senza permettere un singolo tiro facile riuscendo nel sorpasso, distanziando San Patrignano di due possessi negli ultimi 3 giri di lancetta.

Così i biancolu portano a casa un'altra vittoria. La nona. La nona sinfonia.

9 sinfonia

 

 

Centro Sportivo Tre Ville

centrosportivotreville

Informazioni

A.P.D. "E CRUSERI AD SA PIR"

VIA UNGARETTI n. 12

48125 SAN PIETRO IN CAMPIANO (RA)

P. IVA: 01243460399

Codice: F.I.P. 029937

Telefono: 340 8417101

Mail: info@cruseri.it

I nostri amici

Prossimi Eventi

Nessun evento

 

 logofip  logocsi

 


A.P.D. "E CRUSERI AD SA PIR" | VIA UNGARETTI n. 12 | 48125 SAN PIETRO IN CAMPIANO (RA) | P. IVA: 01243460399 | Codice: F.I.P. 029937 | Telefono: 340 8417101 | Mail: info@cruseri.it